Home Politica scolastica Laura Boldrini: “Con Liberi e uguali saremo la voce di chi è...

Laura Boldrini: “Con Liberi e uguali saremo la voce di chi è deluso dalla Buona Scuola”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Laura Boldrini, presidente della Camera, ha ufficializzato nei giorni scorsi la sua candidatura per le prossime elezioni legislative nel 2018 con la lista, a capo del presidente del Senato, Pietro Grasso, “Liberi e uguali”. In un’intervista al Corriere della Sera, Boldrini spiega i motivi della scelta: “Uno dei temi su cui voglio dare il mio contributo è il lavoro per i giovani. No a bonus occasionali, ma lavoro buono, che dia loro una prospettiva di vita concreta. Continuerò a impegnarmi per i diritti delle donne, l’Europa sociale e il digitale”.

“Il leader c’è già ed è Piero Grasso. L’importante è che sia una lista di figure maschili e femminili, una forza inclusiva, aperta, di governo e innovativa. Liberi e uguali vuole anche offrire un’alternativa a coloro che si sono sentiti delusi dalle politiche degli ultimi anni, come il Jobs act, la riforma della scuola e la riforma costituzionale”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese