Home Estero Le armi a scuola per difendersi… dagli orsi

Le armi a scuola per difendersi… dagli orsi

CONDIVIDI
  • Credion

Betsy DeVos, la miliardaria sostenitrice della scuola privata e che Donald Trump vorrebbe nominare ministra dell’Istruzione, durante l’audizione di conferma al Senato, ha detto che gli stati devono essere lasciati liberi di decidere riguardo al divieto di portare le armi nelle scuole, specie nei distretti rurali che potrebbero averne bisogno per difendersi, per esempio, dagli orsi grizzly.

 

{loadposition carta-docente}

Icotea

 

“Credo che la cosa migliore è che siano le autorità locali e gli stati a decidere. Mi riferisco al senatore Enzi ed alla scuola del Wyoming di cui parlava, credo che probabilmente lì vi sia un’arma per difendersi da possibili attacchi di orsi grizzly”.

In ogni caso, il prossimo ministro dell’istruzione Usa DeVos ha comunque voluto esprimere la sua solidarietà alle famiglie delle vittime della violenza delle armi: “se la domanda è riguardo alla violenza delle armi e le loro conseguenze, per favore sappiate che il mio cuore piange per quella famiglie che hanno perso un loro caro a causa della violenza delle armi”.