Home Archivio storico 1998-2013 Estero Le Università sono centri di ricerca oltre che di insegnamento?

Le Università sono centri di ricerca oltre che di insegnamento?

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Il ministro si è chiesto se questa debba continuare ad essere la norma, anche se non è la norma ovunque, se si pensa alle grandes écoles in Francia e le Accademie delle Belle Arti negli Stati Uniti che si occupano esclusivamente di insegnamento piuttosto che della ricerca.
Il ministro ha anche parlato della crisi dei finanziamenti che devono affrontare molte università in Europa, ed ha delineato alcune strategie per risolvere il problema. Ha però escluso sia l’incremento delle risorse statali complessive, sia quello della percentuale di risorse statali da destinare all’istruzione universitaria, dichiarando che, nella congiuntura attuale, non sarebbe facile per i governi aumentare le tasse o sottrarre capi di spesa ad altre priorità.
Sebbene la società tragga un innegabile vantaggio dagli investimenti a lungo termine nell’istruzione, un forte incremento del finanziamento pubblico sarebbe, per i governi, difficile da giustificare, dal momento che i fondi chiesti ai contribuenti vengono usati essenzialmente a vantaggio di gruppi già avvantaggiati.

Il Ministro Dempsey ha quindi proposto di far vertere il dibattito sull’incremento delle risorse private investite nell’istruzione superiore. I modelli proposti, quello australiano e quello inglese, prevedono che il laureato paghi il tempo trascorso all’università una volta che il suo stipendio superi una soglia prestabilita. Dempsey ha invitato i partecipanti alla conferenza ad accogliere questi modelli, per rispondere alla sfida del finanziamento dell’estensione dell’istruzione universitaria in un ambiente competitivo globale.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese