Home Politica scolastica Linee guida, il Miur entra in campo: parte il tour sul territorio...

Linee guida, il Miur entra in campo: parte il tour sul territorio “Buona scuola”

CONDIVIDI
  • GUERINI

 

La consultazione su “La Buona Scuola” diventa un tour sul territorio. Dall’8 ottobre e fino alla metà di novembre il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, i sottosegretari e alcuni esponenti del Miur, fra cui il capo di Gabinetto Alessandro Fusacchia, racconteranno al Paese i contenuti del Rapporto del governo “La Buona Scuola”, pubblicato lo scorso 3 settembre.

Fino al prossimo 15 novembre sul sito www.labuonascuola.gov.it tutti i cittadini, spiegano da Viale Trastevere, “potranno partecipare alla consultazione pubblica sulla scuola che prevede un questionario, kit per l’organizzazione di dibattiti, stanze tematiche dove inviare proposte concrete. Per la prima volta l’intero paese viene coinvolto in un ampio confronto sui temi dell’istruzione. Anche grazie al tour che parte l’8 ottobre con il supporto degli Uffici Scolastici Regionali e che prevede oltre trenta tappe su tutto il territorio. Si comincia da Torino, L’Aquila e Bolzano”.

Icotea

Gli incontri avverranno in modalità BarCamp, ci saranno momenti di introduzione generale sulla bozza delle linee guida di riforma e a seguire brevi interventi senza filtro. Il Miur ascolterà docenti, studenti, genitori, ma anche le imprese, le Associazioni, Fondazioni, Atenei. A Torino è prevista la presenza del Sottosegretario all’Istruzione Gabriele Toccafondi. L’appuntamento è alle ore 10.30 all’Istituto Tecnico ‘Avogadro’, in corso San Maurizio 8. A L’Aquila, sempre mercoledì 8, è atteso il capo di Gabinetto Alessandro Fusacchia. Sede dell’incontro sarà il liceo ‘A. Bafile’ in via Acquasanta 16, Località Colle Sapone. Si comincia alle 10.15.

A Bolzano il 9 ottobre arriva il ministro Stefania Giannini, appuntamento alle ore 11.00 al liceo ‘Pascoli’, in via Grazia Deledda 4. Bergamo, Trieste, Milano, Napoli, Verona, Bologna, Campobasso sono solo alcune delle altre città che saranno toccate dal tour e che saranno inserite nei prossimi giorni, insieme alla mappa completa degli eventi, sul sito www.labuonascuola.gov.it.

Sul portale intanto è stata pubblicata la cartina dei dibattiti già segnalati dal territorio con la divisione per regioni e i riferimenti per poter partecipare: chi vuole prenderne visione può cliccare qui.