Home Archivio storico 1998-2013 Estero Lo sport fa il suo ingresso nella Costituzione europea

Lo sport fa il suo ingresso nella Costituzione europea

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Nell’ambito di questa linea di finanziamento sono stati presentati oltre 1.500 progetti; di cui circa 200 sono stati selezionati e verranno finanziati dalla Commissione, per la promozione di un genuino dibattito sui valori dello sport, i pericoli del doping e gli effetti benefici dello sport sulla salute.
Nel testo adottato dal Consiglio europeo a Bruxelles il 17 e 18 giugno della Costituzione europea, è stato aggiunto un riferimento allo sport all’articolo 182, Istruzione, Formazione professionale, Gioventù e Sport, che comporterà che i ministri allo sport siedano a livello comunitario accanto alle controparti responsabili dei settori dell’Istruzione e le tematiche giovanili.
La Commissione europea, una volta approvato il testo costituzionale, dovrà quindi tenere in dovuta considerazione le competenze degli Stati membri e l’autonomia del mondo dello sport, promuovendo un numero sempre maggiore di iniziative per la promozione dei valori educativi e sociali dello sport in tutta Europa.

Consulta "Ulteriori approfondimenti".

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese