Home Estero Mancata frequenza scolastica, in Inghilterra sempre più genitori chiamati in tribunale

Mancata frequenza scolastica, in Inghilterra sempre più genitori chiamati in tribunale

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In Inghilterra sta crescendo in modo esponenziale il numero di genitori che finiscono in tribunale per la mancata frequenza regolare dei figli da scuola.

“La legge inglese – commenta Askanews – è molto severa in proposito, soprattutto dopo l’introduzione di regole molto più stringenti due anni fa di fronte al fenomeno dei genitori che portano i figli in vacanza con loro in periodi dell’anno in cui la scuola non è chiusa”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Scorrendo i dati emessi dal ministero della Giustizia britannico, nel 2014 ben 16.430 genitori di alunni, il 25% in più rispetto all’anno precedente, sono dovuti comparire di fronte ad una corte: tra questi, più di 9mila hanno dovuto pagare multe salate, in media di 170 sterline, e in 18 sono stati addirittura condannati a pene detentive. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Preparazione concorso ordinario inglese