Home Università e Afam Manovra, Centemero (FI), interventi per università andranno corretti

Manovra, Centemero (FI), interventi per università andranno corretti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“La decisione di blindare la legge di bilancio al Senato ha pesanti ripercussioni anche sull’università e sul diritto allo studio. In primo luogo, le 400 borse di studio di 15.000 euro previste non rispondono al principio di equità e neppure a quello di merito”. Lo dichiara la deputata e responsabile scuola e universita’ di Forza Italia, Elena Centemero. “Forza Italia aveva presentato alla Camera alcuni emendamenti sul diritto allo studio per ampliare la platea degli studenti a cui è rivolta la detassazione e aumentare i criteri di merito. È poi inaccettabile che i criteri di valutazione per le 400 borse di studio siano le valutazioni scolastiche degli ultimi anni della scuola secondaria o la segnalazione da parte delle scuole. Servono criteri oggettivi ed univoci. Le studentesse e gli studenti sono contrari a questo provvedimento”,conclude.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese