Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Metterci la faccia” contro il razzismo e per l’integrazione

“Metterci la faccia” contro il razzismo e per l’integrazione

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Il gruppo “No razzismo day” e il movimento “Primo marzo”, che stanno lavorando insieme e attivamente per la costruzione della Giornata senza di noi (il 1° marzo 2011) e del No-razzismo day (il 6 marzo 2011), invitano sostenitori e simpatizzanti a postare la propria faccia da antirazzista sulla pagina facebook http://www.facebook.com/?ref=home#!/event.php?eid=143239152404482&index=1 e/osul sito http://norazzismoday.blogspot.com/  .
Gli organizzatori sottolineano che “metterci la faccia” rappresenta “il gesto più immediato ed eloquente che si può fare per dire no al razzismo e alle politiche di esclusione, sì a una società multiculturale e che riconosce i diritti di tutte e tutti”.
In particolare, “No razzismo day” si e’ già fatto promotore dell’evento 100.000 facce da antirazzista, invitando i fan a postare  su facebook la propria faccia di antirazzisti (“per testimoniare che siamo tanti e vogliamo mettere il nostro volto per dire ‘no al razzismo’, ‘no alla xenofobia’, ‘no alla discriminazione’, ‘no allo sfruttamento’, ‘no allo svilimento della dignita’ dei migranti’ e no alla globalizzazione delle nuove schiavitù’’).
Pertanto, “No razzismo day”  e “1° marzo 2011”  sollecitano tutte le persone che vogliono valorizzare l’integrazione sociale, i sindacati, i partiti e le associazioni ad affiancarli nella settimana di mobilitazione, che durerà dall’1 al 6 marzo prossimo e che sarà caratterizzata da varie iniziative locali, spettacoli, dibattiti, per dare un segnale forte sul ruolo e l’importanza che gli immigrati hanno nel nostro Paese.
Maggiori informazioni su:
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese