Home Archivio storico 1998-2013 Generico Pensionati Inpdap: per la quattordicesima è necessario comunicare i propri redditi entro...

Pensionati Inpdap: per la quattordicesima è necessario comunicare i propri redditi entro il 30 maggio 2012

CONDIVIDI
  • Credion
Per l’anno 2012 il reddito di riferimento è pari ad € 9.370,34 annui, corrispondente ad un importo mensile di € 720,80.
Con la Nota operativa n. 1 del 25/01/2012 l’Inps – Gestione ex Inpdap ha anticipato che, in allegato al CUD 2012, i pensionati interessati alla corresponsione della quattordicesima riceveranno una lettera con la quale saranno invitati a presentare alla sede competente la dichiarazione dei redditi individuali presunti, diversi da pensione, riferiti all’anno 2012. La comunicazione, in particolare, va inviata entro il 30 maggio 2012 da parte dei pensionati che hanno ricevuto nel 2011 la somma aggiuntiva e da coloro che compiono i 64 anni entro il 30 giugno 2012. Se lo faranno e se ricorreranno i requisiti di legge, con il rateo di pensione relativo al mese di luglio 2012 percepiranno l’importo corrispondente.

Per quanto riguarda, invece, i pensionati che matureranno il requisito anagrafico nel corso del secondo semestre del 2012, sarà necessaria la presentazione di un’autodichiarazione reddituale, con l’indicazione dei redditi presunti, diversi da pensione, per l’anno 2012 in data successiva al compimento del 64° anno di età. Il pagamento della prestazione avverrà con la mensilità di dicembre 2012 in misura proporzionale al periodo temporale successivo al compimento dei 64 anni.