Home Università e Afam Precari Afam in presidio al Miur

Precari Afam in presidio al Miur

CONDIVIDI

L’esclusione dall’emendamento alla legge di bilancio della parte riguardante la stabilizzazione del personale precario delle istituzioni dell’Alta formazione artistica e musicale -fa sapere un comunicato delle Oo. Ss.-  ha creato un tam tam di insoddisfazione fra quanti vivono nel settore da lunghi anni la precarietà della condizione professionale e personale.

I sindacati a fianco del lavoratori

Le organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL Università, UIL RUA e UNAMS hanno raccolto subito il grido di dolore e hanno organizzato un presidio ieri mercoledì 6 dicembre, che ha raccolto circa 200 precari sulle scale del MIUR.

È stato subito chiesto un incontro della delegazione con l’Amministrazione, che è stato accordato alla presenza del Capo Dipartimento, professor Mancini e del vice capo di Gabinetto, dottoressa Galgano.

In mezzo alla notizia

 

CONDIVIDI