Home Estero Russia, raddoppiano i fondi per l’istruzione “patriottica”

Russia, raddoppiano i fondi per l’istruzione “patriottica”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In Russia raddoppiano i fondi destinati all’istruzione “patriottica”, prevista nelle scuole per il prossimo quinquennio nell’ambito della “competizione geopolitica” globale.

Il piano – scrive Meduza – è affidato al ministero dell’Istruzione e della Scienza, al ministero della Difesa e a quello della Cultura. Il programma costerà 1,7 miliardi di rubli – circa 25 milioni di euro – e sarà finanziato col bilancio federale.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

{loadposition bonus_1}

 

La Russia ha varato programmi di “istruzione patriottica” sin dal 2001. L’ultimo, quello 2011-2015, è stato finanziato con 777 milioni di rubli.

Il fine del programma russo è incrementare il senso civico per “il destino della nazione” e migliorare “i livelli di coesione sociale”.

L’obiettivo ultimo di Mosca, dunque, è far crescere “il prestigio” delle forze armate russe, “instillare nelle giovani generazioni la voglia, sia dal punto di vista fisico che psicologico, di difendere la Madrepatria e sviluppare un senso di orgoglio e profondo rispetto per la bandiera, lo stemma e l’inno nazionale”. 

 

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese