Home I lettori ci scrivono “Settimana corta”, adesso il Miur dovrà fornire una risposta

“Settimana corta”, adesso il Miur dovrà fornire una risposta

CONDIVIDI
  • Credion

Con riferimento al mio appello del 26 novembre al Presidente della Repubblica Mattarella, per ripristinare la “settimana lunga” a scuola, il 6 dicembre, dopo solo 10 giorni, ho ricevuto dal Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica – Ufficio per gli Affari Giuridici e le Relazioni Costituzionali, la seguente testuale dichiarazione: “Gentile Prof. Violante, in relazione alla lettera indirizzata al Presidente della Repubblica, posso darLe assicurazione che questo Ufficio ha sottoposto quanto da Lei rappresentato all’attenzione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca scientifica”.

Mi sembra un riconoscimento della validità di quanto sostengo, o perlomeno che il MIUR deve dare una risposta, che finora non ha voluto dare. Attendo dunque fiducioso il pronunciamento del MIUR.

ECCO LA RISPOSTA ALL’APPELLO

 

Pasquale Violante