Home Attualità Sostegni bis, tra gli emendamenti 6 milioni per i banchi (anche a...

Sostegni bis, tra gli emendamenti 6 milioni per i banchi (anche a rotelle)

CONDIVIDI
  • Credion

L’esame della legge di conversione del decreto 73 (sostegni bis) inizierà lunedì alle 9:30 alla Camera. In un altro articolo abbiamo proposto l’elenco definitivo delle modifiche già approvate dalla Commissione Bilancio.

Tra gli emendamenti introdotti in Commissione ecco uno stanziamento di 6 milioni di euro per le scuole «che necessitano di completare l’acquisizione degli arredi scolastici. Al relativo onere si provvede a valere sulle risorse attribuite al Commissario straordinario per l’emergenza da COVID-19». La misura è riferita principalmente ai banchi, uno degli aspetti che ha spesso inseguito l’ex ministra Lucia Azzolina. Tornando a un anno fa, la questione del metro di distanza divise la politica sul fatto di dotare le scuole dei banchi monoposto e non (2,5 milioni).

Icotea

I milioni spesi l’anno scorso furono 318, di cui 119 per i banchi a rotelle e 199 per quelli tradizionali.

L’ex ministra Azzolina si è spesso difesa dagli attacchi ricevuti sull’investimento dei banchi monoposto, ricordando che il Comitato Tecnico Scientifico aveva obbligato al metro di distanza per poter avere le classi in presenza e che i banchi a rotelle sono usati in tutta Europa.