Home Archivio storico 1998-2013 Estero Studenti in ingegneria e Spazio europeo della ricerca

Studenti in ingegneria e Spazio europeo della ricerca

CONDIVIDI
  • Credion


Il programma vede la partecipazione di sette politecnici europei: le università di Tecnologia di Aquisgrana (Germania), Barcellona (Spagna), Delft (Paesi Bassi), Milano (Italia), Zurigo (Svizzera), oltre a ParisTech (Francia) e l’Imperial College di Londra (Regno Unito). Inoltre, partecipano 20 importanti società multinazionali, fra cui Philips Electronics, Siemens, ShellGroup e Ibm.
L’iniziativa fornisce agli studenti di ingegneria l’opportunità di integrare al proprio corso di laurea studi di "management e business" e di migliorare le proprie competenze linguistiche. Essa rappresenta una straordinaria occasione di scambio, che permette di acquisire un’esperienza di studio e di lavoro all’estero. Gli studenti trascorrono infatti un periodo della durata minima di sei mesi in una delle università europee partecipanti all’iniziativa ed effettuano uno stage di gestione di almeno tre mesi in una delle società che aderiscono al programma. I rimanenti tre mesi possono essere suddivisi tra lavoro accademico e stage aziendale.
Attualmente, all’edizione 2001 del programma Unitech partecipano circa 56 studenti, proposti dai rispettivi istituti di appartenenza e scelti a seguito di una severa selezione.


Per ulteriori informazioni consultare il sito web presente in "Ulteriori approfondimenti"
oppure rivolgersi a:


Mrs A. Rima
Unitech Office
Delft University
The Netherlands
tel: +31-15-278 4112
fax: +31-15-278 2023