Home I lettori ci scrivono Terremoto: è il momento della resilienza

Terremoto: è il momento della resilienza

CONDIVIDI
  • Credion

Sui computer, sui tablet, sugli smartphone in queste ore si presentano davanti agli occhi  video, foto, messaggi d’incoraggiamento, appelli alla solidarietà. 
Davanti al computer non si sente l’odore dei calcinacci, non c’è il vento che asciuga le lacrime, non si prova la paura che ti precipiti qualcosa addosso…. ma si comprende bene quanto sia debole l’uomo contro la forza della natura.
E’ il momento della resilienza. Ed è il momento di  operare tutti insieme per una rapida ricostruzione con tutti i nostri mezzi, grandi o piccoli che siano. Passaparola….