Home Estero Turchia, sospesi oltre 36mila docenti vicini ai promotori del fallito golpe

Turchia, sospesi oltre 36mila docenti vicini ai promotori del fallito golpe

CONDIVIDI

Il ministero dell’Educazione turco ha revocato la licenza d’insegnamento a 21 mila docenti che lavorano in scuole private.

La notizia, riportata da Ntv e ripresa dalle agenzie di stampa del 19 luglio, sarebbe riconducibile al fatto che molte delle scuole, dove operano questi insegnanti, sarebbero ritenute vicine alla rete di Fethullah Gulen, accusato da Ankara di essere dietro il fallito golpe dei giorni scorsi a seguito del quale hanno perso la vita centinaia di persone.

Icotea

In precedenza, era stata annunciata la sospensione di 15.200 insegnanti delle scuole pubbliche.

Quindi, in pochi giorni sarebbero oltre 36mila i docenti che in Turchia si ritroveranno dopo l’estate senza cattedra.

 

{loadposition eb-scuola-soc-multic}

 

 

{loadposition facebook}