Home Politica scolastica Uil Scuola: tre emergenze che rimangono: risorse, contratto, precariato

Uil Scuola: tre emergenze che rimangono: risorse, contratto, precariato

CONDIVIDI

 

Il rinvio è utile – pone l’accento il segretario generale della Uil Scuola, Massimo Di Menna – se finalizzato a dare chiarezza e concretezza agli orientamenti del governo e ad acquisire preventivamente tutte le coperture finanziarie necessarie.

Serve comunque un confronto  per arrivare a decisioni rapide e rispettose dei  tempi e delle esperienze delle scuole.

Icotea

Per la Uil Scuola rimangono le tre priorità-urgenze:

risorse finanziarie per portare il rapporto spesa per istruzione-spesa pubblica alla media europea
contratto con risorse certe da inserire nella legge di Stabilità
precariato, puntando su organico funzionale pluriennale, stabilità e nuovo sistema di reclutamento-

Sull’insieme degli interventi, per la UIL scuola,  rimane di riferimento il documento da tempo presentato al ministro Giannini