Home Archivio storico 1998-2013 Generico Una montagna da raccontare

Una montagna da raccontare

CONDIVIDI
  • Credion

Al concorso internazionale possono partecipare  giornalisti che abbiano trattato temi inerenti la montagna europea, con servizi televisivi, radiofonici o con articoli pubblicati sulla carta stampata, che documentano aspetti geografici, storici, artistici, sociali e culturali che aiutino a promuovere l’immagine dei territori di montagna per favorirne lo sviluppo.
Il concorso è articolato in diverse sezioni (alcune riguardano servizi giornalistici relativi, in modo specifico, alla Valle Camonica), con altrettanti premi  in denaro per i vincitori. Tutti i servizi dovranno essere stati realizzati ed essere andati in onda o pubblicati a partire dal 1° giugno 2002.

Il materiale dovrà pervenire, entro le ore 12 del 30 novembre 2002, alla Segreteria del Comune di Artogne, in Via IV Novembre – 25040 Artogne (BS), secondo queste modalità: servizi televisivi su supporto Beta o originale o Vhs; servizi radiofonici su nastro magnetico o digitale; copia originale del giornale recante il servizio giornalistico (per quanto riguarda la sezione "carta stampata"); traduzione o sunto del servizio in italiano per il materiale di provenienza straniera. Il materiale inviato dovrà essere corredato da una breve biografia dell’autore, dall’indicazione della sezione in cui rientra il servizio e da una sintesi del contenuto.

All’iniziativa, organizzata in occasione dell’Anno internazionale delle montagne 2002, indetto dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di contribuire alla salvaguardia e alla promozione della montagna sotto il profilo ambientale, geomorfologico, storico artistico, sociale e culturale, possono partecipare fuori concorso (per le sezioni "televisione" e "carta stampata") anche gli istituti scolastici, di ogni ordine e grado, dei Paesi europei. Per le scuole vincitrici il premio è fissato in 1.000 euro.

La premiazione è fissata per il giorno 21 dicembre 2002 ad Artogne; per maggiori informazioni sul concorso rivolgersi alla Segreteria organizzativa presso l’Associazione Guide Turistiche Vallecamonica Sebino (tel. 0364590080 – 3356691549) o inviare una e-mail a
[email protected]