Home Estero Unicef: “Fermate i bombardamenti di scuole e ospedali in Siria”

Unicef: “Fermate i bombardamenti di scuole e ospedali in Siria”

CONDIVIDI

“È stata una settimana terribile per i bambini siriani, che stanno vivendo e morendo sotto ininterrotti bombardamenti di scuole, case e ospedali. Gli ospedali nella parte orientale di Aleppo e Idlib sono stati presi di mira e gli attacchi alle scuole di Aleppo e Ghouta hanno causato la morte di nove bambini”: lo ha dichiarato Geert Cappelaere, Direttore regionale Unicef per Medio Oriente e Nord Africa

 

{loadposition eb-bes-berretta}

Icotea

 

“Abbiamo visto video di bambini che vengono curati per un’asfissia nella parte orientale di Aleppo. Qualche momento dopo, l’ospedale al-Bayan viene bombardato: madri terrorizzate portano i loro figli verso un sotterraneo, mentre bambini malati sono tirati fuori dagli incubatori per essere trascinati via di corsa, verso la salvezza”.