Home Archivio storico 1998-2013 Estero Università, economia della conoscenza e sviluppo regionale

Università, economia della conoscenza e sviluppo regionale

CONDIVIDI
  • Credion


La conferenza è stata pensata come una conferenza accademica, ma con alcuni riscontri pratici. L’obiettivo è quello di far incontrare esperti, politici di differenti regioni europee e gli enti locali, per potenziare le relazioni tra gli istituti di istruzione superiore e gli istituti di ricerca, e per agevolare i rapporti tra questi istituti e gli enti locali.

Nel corso delle due giornate saranno affrontati  i seguenti temi:

– l’università come forza produttiva;

– università e relazioni regionali: il caso del Trentino;

– Inghilterra: realizzare il potenziale regionale delle università nel regno Unito.

L’impegno della comunità nello sviluppo di un nuovo campus: L’università di Griffith, l’esperienza del Campus di Logan

gestione e diffusione della conoscenza in che modo l’informazione si muove da chi la detiene a chi ne ha veramente bisogno trasferimento di conoscenza e tecnologia: quanto conta la dimensione regionale? gestione delle università e loro relazione con le comunità locali libertà accademica e doveri ampliati delle università verso le comunità locali università e attività culturali esterne il ruolo intellettuale pubblico.


Per altre informazioni consulta "Ulteriori approfondimenti".