Home Attualità Vaccini scuola, personale scolastico al 91% mentre la società in generale è...

Vaccini scuola, personale scolastico al 91% mentre la società in generale è quasi all’80

CONDIVIDI
  • Credion

Sono in 90mila i docenti e gli Ata non ancora vaccinati, come riferisce il nostro direttore Alessandro Giuliani, mentre i vaccinati nella scuola che hanno ultimato il ciclo sono il 91%, da quanto emerge nel report settimanale del Governo, a fronte di una popolazione generale che si avvicina all’80% di soggetti che si sono sottoposti al vaccino.

Terza dose con Pfizer e Moderna

Intanto per i più fragili si va verso la terza dose. Anche chi avesse fatto AstraZeneca in precedenza, praticamente il grosso del personale scolastico, per la terza dose dovrà sottoporsi a Pfizer e Moderna. Lo chiarisce il commissario per l’emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo a Che tempo che fa su Rai3: “Chi ha ricevuto il vaccino AstraZeneca o Johnson&Johnson farà il vaccino a mRna. Ci sarà la chiamata, poi faremo anche accesso libero”.

Icotea

“Non c’è un problema di dosi. Abbiamo tutte le dosi per vaccinare tutti gli italiani, la logistica marcia a pieno regime – ha sottolineato – Siamo partiti con over 80, Rsa e sanitari over 60. Abbiamo gli immunocompromessi, a breve uscirà la circolare per i fragili”.

E ancora: “Domani si riunisce l’Ema e dirà qualcosa sulla terza dose, poi l’Aifa dirà la sua – ha proseguito Figliuolo – Negli Usa stanno facendo la terza dose agli over 65, lo stesso in Francia, in Gran Bretagna dai 50 anni in su. Noi aspettiamo il 4 ottobre e poi daremo le indicazioni”.