Home Attualità Vaccino AstraZeneca, 18enne ricoverata per trombosi, è grave

Vaccino AstraZeneca, 18enne ricoverata per trombosi, è grave

CONDIVIDI

È ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Martino di Genova la ragazza di 18 anni di Sestri Levante colpita da trombosi. La giovane si era sottoposta volontariamente alla somministrazione del vaccino AstraZeneca ad un Open Day lo scorso 25 maggio.

Il 3 giugno si era recata in pronto soccorso con cefalea e fotofobia. La tac cerebrale e l’esame neurologico risultavano negative, la giovane veniva dimessa con raccomandazione di ripetere gli esami ematici dopo 15 giorni.

Icotea

Ma sabato 5 giugno la giovane tornava in pronto soccorso non riuscendo a muovere gli arti da un lato. Questa volta la tac evidenziava esito emorragico. Successivamente è stata sottoposta a due interventi chirurgici, il primo per rimuovere il trombo, il secondo per ridurre la pressione intracranica derivante dall’emorragia.

La ragazza è adesso sotto osservazione. Non ci sono al momento elementi certi che possano correlare il malore con la vaccinazione.