Home Concorsi Concorso ordinario infanzia e primaria, che fine ha fatto il bando?

Concorso ordinario infanzia e primaria, che fine ha fatto il bando?

CONDIVIDI

AAA cercasi bando del concorso infanzia e primaria 2019. E’ l’allarme che lanciano diversi lettori sul nostro gruppo facebook dedicato al concorso ordinario infanzia e primaria. Lo stesso allarme viene lanciato dal Coordinamento Nazionale Scienze della Formazione Primaria Nuovo Ordinamento, che scrive attraverso un comunicato: “Dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale del 7 maggio 2019, sono ufficialmente trascorsi i 60 giorni! Proclami su proclami, ma il concorso ordinario chi lo ha visto?”

Inoltre, si chiede il “rispetto dell’impegno preso da questo Governo a bandire al più presto il concorso ordinario, ma in tutte le regioni, senza creare ulteriori spaccature tra nord e sud del Paese!”

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: requisiti per partecipare

Quando il bando del concorso docenti 2019 infanzia e primaria sarà pubblicato metterà in palio 16.959 posti di personale docente della scuola dell’infanzia e primaria, di cui 10.624 per l’anno scolastico 2020/2021 e 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il decreto specifica che saranno ammessi a partecipare al concorso infanzia e primaria i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

  1. titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito presso i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  2. diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Per quanto riguarda invece le procedure per i posti di sostegno su infanzia e primaria è richiesto anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: gli ammessi con riserva

Infine, bisogna ricordare che saranno ammessi con riserva coloro che, avendo conseguito all’estero i titoli abbiano comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, entro la data termine per la presentazione delle istanze per la partecipazione alla procedura concorsuale.

Concorso scuola 2019 infanzia e primaria: così si svolgeranno le prove

Il concorso scuola 2019 infanzia e primaria si articola:

-una prova scritta
una prova orale
– nella successiva valutazione dei titoli.

Può essere previsto lo svolgimento di un test di preselezione, qualora a livello regionale e per ciascuna distinta procedura, il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso.

Per preparati al concorso ordinario infanzia e primaria, per quanto riguarda la prova preselettiva, La Tecnica della Scuola consiglia il volume della Maggioli: “Concorso infanzia e primaria. Prova preselettiva. Quiz a risposta multipla svolti e commentati

 

Inoltre, La Tecnica della Scuola, propone un’offerta formativa di corsi online dedicata alla preparazione per la prova preselettiva:

 

IL DECRETO

TABELLA DEI TITOLI VALUTABILI

REQUISITI DEI COMPONENTI DELLE COMMISSIONI

FORMAZIONE DELLE COMMISSIONI

 

 

LEGGI ANCHE

Concorso infanzia e primaria, in quali regioni potrebbe essere bandito?
Concorso infanzia e primaria, ecco come si preparano i candidati
Concorso ordinario infanzia e primaria: quale lingua straniera nelle prove?
Concorso infanzia e primaria, a quante procedure posso partecipare?
Concorso infanzia e primaria, valutazione delle prove e dei titoli
Concorso scuola 2019, cosa studiare per i posti di scuola dell’infanzia
Concorso scuola 2019, cosa studiare per i posti di scuola primaria
Concorso infanzia e primaria, cosa studiare per i posti di sostegno
Concorso infanzia e primaria, cosa studiare per le prove: parte generale

 

LA PAGINA DEDICATA AL CONCORSO