Home Attualità Coronavirus, scuole chiuse sì o no? Il governo smentisce: “No fake news”

Coronavirus, scuole chiuse sì o no? Il governo smentisce: “No fake news”

CONDIVIDI
  • Credion

L’emergenza coronavirus continua con casi segnalati in diverse regioni d’Italia (Toscana e Sicilia le ultime in ordine cronologico). C’è attesa per capire le decisioni del governo in merito alla possibile chiusura delle scuole in tutta Italia. Al momento la misura è valida, fino al 1 marzo, per le scuole all’interno dei territori coinvolti nell’emergenza (praticamente tutto il Nord Italia).

Nelle ultime ore, purtroppo, sono apparse diverse fake news, soprattutto sui social network, in merito alla presunta chiusura delle scuole su tutto il territorio nazionale. Si tratta di una notizia, per il momento, priva di fondamento, anche se, allo stato attuale, non si può escludere che questa ipotesi possa essere tra quelle vagliate dal governo.

Icotea

Sia il premier Conte che il ministro Azzolina, su Facebook, hanno prontamente smentito l’ipotesi di una chiusura imminente chiedendo alla popolazione di attenersi ai comunicati ufficiali.

AGGIORNAMENTO

La mappa dell’ateneo di Baltimora (clicca qui)

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Leggi anche

Coronavirus, martedì coordinamento Governo con Regioni: aperti tutti gli scenari per le scuole

Coronavirus, a scuola con Skype per evitare il contagio da Covid-19

Coronavirus, scuole chiuse in Veneto e Lombardia

Coronavirus, come gestire gli spostamenti degli studenti per i PCTO?

Coronavirus, stop anche ai concorsi pubblici

Coronavirus, sospese le uscite didattiche. Nessuna disposizione per gli arrivi

Coronavirus, scuole chiuse e validità anno scolastico: tutte le info utili

Emergenza Coronavirus a Lodi. Un ds consiglia al personale: “Mettetevi in congedo”

Coronavirus, sempre più gite scolastiche annullate. Giannelli (Anp): il ministero dia precise indicazioni

Coronavirus, elenco delle scuole chiuse in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Coronavirus, Gissi (Cisl Scuola): “Indicazioni chiare ed essenziali da governo e ministeri”

Che cos’è il Coronavirus

Il 9 gennaio 2020 l’OMS ha dichiarato che le autorità sanitarie cinesi hanno identificato un nuovo ceppo di coronavirus mai identificato prima nell’uomo: il 2019-nCoV. Il virus è associato a un focolaio di casi di polmonite registrati a partire dal 31 dicembre 2019 nella città di Wuhan, nella Cina centrale.

Le FAQ dell’Istituto Superiore di Sanità