Home Politica scolastica Decreto scuola alla Camera a partire dal 6 novembre

Decreto scuola alla Camera a partire dal 6 novembre

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Prenderà avvio nel pomeriggio del 6 novembre l’iter per la conversione in legge del decreto-legge 126, il cosiddetto decreto scuola “recante misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti”, come recita il titolo ufficiale con cui il provvedimento è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale.
La presidenza della Camera ha assegnato l’esame del disegno di legge di conversione (il n. 2222) alle Commissioni riunite Cultura (la VII) e Lavoro (la XI).
Le Commissioni dovranno concludere i propri lavori nel giro di una ventina di giorni in modo da consentire all’aula di discutere il disegno provvedimento a partire dal giorno 25 novembre.
Sul testo dovranno dare il loro parere anche altre Commissioni e in particolare la I (Affari Costituzionali) e la V (Bilancio).
Nei prossimi giorni nel sito della Camera verrà pubblicato il consueto “apparato” che accompagna tutti i disegni di legge in fase di approvazione (relazione tecnica, relazione illustrativa e altri dossier utili a comprendere meglio la portata dei provvedimenti.

Preparazione concorso ordinario inglese