Home Politica scolastica Decreto Scuola, l’amarezza di Verducci: “Emendamenti bocciati per un solo voto, grande...

Decreto Scuola, l’amarezza di Verducci: “Emendamenti bocciati per un solo voto, grande rammarico”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Gli emendamenti presentati dal senatore del Partito Democratico, Francesco Verducci, sono stati bocciati in Commissione Istruzione al Senato.

Ecco il post del senatore sul proprio profilo Facebook: “I miei emendamenti per la stabilizzazione dei docenti precari sono stati bocciati per un voto (un voto!!). Il rammarico è grande. Penso alle migliaia di persone che mi hanno scritto e parlato in queste settimane. Vite, esistenze, professionalità, passione civile. Ma la battaglia è data ed è appena iniziata. Andremo avanti, testardamente, per contrastare il precariato, che è il grande male che divora questo tempo che viviamo. Andremo avanti, testardamente, per mettere il diritto allo studio e le nuove generazioni al centro dei cambiamenti che servono al Paese”.

Concorso straordinario, sospesi i termini di presentazione della domanda. La nota [PDF]

ICOTEA_19_dentro articolo

LA SCUOLA CHE VERRÀ

LA TECNICA PER LA SCUOLA

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

Preparazione concorso ordinario inglese