Home Graduatorie Gps 2022, invio domande, sciogliamo gli ultimi dubbi – Rivedi la DIRETTA

Gps 2022, invio domande, sciogliamo gli ultimi dubbi – Rivedi la DIRETTA

CONDIVIDI

Mancano ormai pochi giorni per l’invio o l’aggiornamento delle domande per le Gps. Fino al 31 maggio 2022 (h. 23,59), infatti, saranno disponibili le funzioni telematiche per la presentazione delle istanze finalizzate all’inserimento/aggiornamento/trasferimento nelle GPS e corrispondenti graduatorie di istituto di II fascia e III fascia. Sciogliamo gli ultimi dubbi sulla domanda con gli esperti di normativa scolastica Lucio Ficara e l’avv. Dino Caudullo, che risponderanno in diretta, oggi alle 16, alle domande dei lettori, provando a chiarire gli ultimi dubbi prima della scadenza.

L’incontro sarà condotto dal giornalista Daniele Di Frangia.

Icotea

SEGUI LA DIRETTA

ORDINANZA

TABELLE ALLEGATE

NOTA

Presentazione dell’istanza

Le istanze dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica.

Per accedere alla compilazione della domanda occorre essere in possesso delle credenziali del Sistema Pubblico di identità digitale (SPID) o di quelle della Carta di Identità Elettronica (CIE). Inoltre occorre essere abilitati al servizio “Istanze on line”.

A seguito dello svolgimento di dette operazioni preliminari, all’istanza si accederà tramite un link diretto presente sulla home page del suddetto portale delle “Istanze on line”.

Dati già caricati a sistema e come modificarli

Il sistema carica in automatico alcune informazioni, che possono essere modificate.

A cosa servono le GPS

Le graduatorie provinciali di supplenza e di istituto serviranno, dall’anno scolastico 2022-23, per coprire le supplenze:

  • fino al 31 agosto (graduatorie provinciali di supplenza)
  • fino al termine delle attività didattiche (graduatorie provinciali di supplenza)
  • fino all’ultimo giorno di effettiva permanenza delle esigenze di servizio (graduatorie di istituto).

Servizio intero per le supplenze fino al 30 giugno 2022

Molti supplenti con contratto fino al 30 giugno ci chiedono se sia possibile dichiarare il servizio intero, anche se la scadenza del contratto è successiva al termine di presentazione delle domande per l’aggiornamento delle GPS, che ricordiamo è fissata al 31 maggio.

La risposta è sì, si può indicare nel modulo di domanda il servizio per intero, ma è necessaria una successiva conferma.

Inserimento con riserva per gli specializzandi del TFA sostegno

Possono essere inseriti con riserva nella I fascia delle GPS coloro che conseguono l’abilitazione e/o la specializzazione sul sostegno entro il 20 luglio 2022, quindi oltre il termine di presentazione delle istanze che è fissato al 31 maggio.

In proposito, il gestore del sistema informatico del Ministero ha fornito alcune indicazioni.

Chi era già inserito nelle GPS 2020

Il MI ha pubblicato nuove faq, tra le quali ne segnaliamo due riguardanti gli aspiranti già inseriti nelle precedenti GPS 2020.

Chi ha superato il concorso ordinario

Il Ministero ha fornito alcuni chiarimenti in merito a coloro che hanno superato il concorso ordinario.

I NOSTRI VIDEO TUTORIAL