Home Politica scolastica Il docente che elogia Hitler su Twitter. L’ateneo di Siena chiede il...

Il docente che elogia Hitler su Twitter. L’ateneo di Siena chiede il licenziamento

CONDIVIDI

Bufera su un professore di filosofia del diritto e filosofia politica dell’Università di Siena, Emanuele Castrucci, che su Twitter ha scritto alcuni messaggi inneggianti ad Adolf Hitler e al nazismo.

Il rettore dell’Università di Siena, Francesco Frati, chiederà alla commissione disciplinare la sanzione della destituzione per Emanuele Castrucci, docente di filosofia del diritto, autore di alcuni tweet sul suo profilo in favore di Hitler.

La decisione è stata presa nella seduta odierna del Senato accademico che “unanime, ha condiviso la proposta del Rettore in ordine alle azioni da intraprendere”, spiega una nota dell’ateneo.

ICOTEA_19_dentro articolo

Tra gli ultimi tweet condivisi da Castrucci, una foto del dittatore nazista con il suo pastore tedesco Blondi: “Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combattuto contro i veri mostri che oggi vi governano dominando il mondo”, ha scritto. In seguito alle polemiche, il tweet è stato rimosso.

Il 30 novembre, invece, aveva pubblicato una frase di Corneliu Zelea Codreanu, il fascista rumeno fondatore della Guardia di ferro: “Non c’è nulla che i giudei temano più dell’unità di un popolo”.

Castrucci parla tra l’altro anche dei Protocolli dei Savi di Sion, falso documento antisemita confezionato dai servizi segreti russi dello Zar facendo la seguente considerazione: “I fatti descritti sono veri o falsi? Dal momento che quanto accade oggi nel mondo è la prova evidente che sono veri”. 

Il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti è intervenuto sulla vicenda e su Facebook ha scritto: “Questa mattina ho sentito il Rettore Francesco Frati che mi ha subito comunicato la sua intenzione di prendere provvedimenti. Bene. Su queste cose non si scherza. Mai”.

CONDIVIDI