Home Università e Afam Maker Faire Rome: parole d’ordine confronto, formazione e divertimento

Maker Faire Rome: parole d’ordine confronto, formazione e divertimento

CONDIVIDI

Maker Faire Romee – The European Edition è organizzata da Asset Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma la cui la mission è mettere la città di Roma al centro del dibattito sull’innovazione, attraverso la diffusione della cultura digitale e lo sviluppo dell’imprenditorialità individuale e collettiva.

La Maker Faire 2015 si svolgerà dal 16 al 18 ottobre 2015 a “La Sapienza” Università di Roma che diventerà, per l’occasione, una vera e propria “città del futuro” Le parole d’ordine della Maker Faire sono: incontro, confronto, formazione, divertimento e interazione.

Icotea

Il pubblico può sperimentare e provare a giocare con queste nuove invenzioni e l’innovazione diventa alla portata di tutti attraverso percorsi esperienziali in cui i visitatori sono parte integrante della fiera stessa.

Sono attesi oltre 600 espositori maker insieme a PMI innovative, scuole e Fab Labs che presenteranno progetti nei seguenti settori:

3D printing

3D scanning

Arduino

Art

Artisans & New Craft

Biology

Cultural Heritage

Drones

Education

Energy & Sustainability

Fabrication

Fashion & Wearables

Food & Agriculture

Games

Hacks

Home Automation

Internet of Things

Kids & Education

Music & Sound

Open Source

Recycling & Upcycling

Robotics

Science

Steam Punk

Wellness & Healthcare