Home Attualità Mascherina sempre, anche al banco. Nessun rischio per i bambini

Mascherina sempre, anche al banco. Nessun rischio per i bambini

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il nuovo Dpcm che entrerà in vigore nella giornata di domani, 6 novembre, introdurrà ulteriori disposizioni, in materia di salute e sicurezza, per le scuole. Una delle principali novità è l’obbligo di indossare la mascherina (anche nelle zone non “rosse”) per tutte le alunne e gli alunni della scuola primaria (ad eccezione di quelli inferiori ai 6 anni) e delle scuole medie. Non interessati quelli delle scuole superiori, coinvolti nella didattica a distanza al 100%.

Dunque, mascherina a protezione delle vie respiratorie sempre, anche quando si è seduti al banco e non solo quando si è a contatto con altri soggetti. Una nuova restrizione che lancia dubbi e perplessità.

Gli insegnanti si chiedono, ad esempio, se la mascherina dovrà essere portata anche quando l’alunno è interrogato o in palestra, e l’indicazione è quella di usare la massima cautela, facendola portare sempre.

ICOTEA_19_dentro articolo

I genitori invece si chiedono come mai l’obbligo di indossarla al banco sia arrivato solo ora, oltre al fatto che esistono scuole che non sono ancora fornite di mascherine.

Nessun rischio

Sull’argomento è intervenuta anche l’immunologa dell’università di Padova, Antonella Viola, che ha rassicurato le mamme, preoccupate per la salute dei propri bambini.

“Le mascherine non rendono più difficile la respirazione – afferma Viola – perchè sono realizzate con materiali traspiranti che non bloccano l’ossigeno. La respirazione dunque avviene senza affanno, l’anidride carbonica non viene intrappolata e le mascherine non indeboliscono il sistema immunitario e non aumentano la possibilità di ammalarsi”. L’immunologa però lancia alcune raccomandazioni: indossare correttamente le mascherine, tenerle pulite e cambiarle ogni quattro ore di utilizzo consecutive.

Preparazione concorso ordinario inglese