Pasquale Almirante 19/08/2014

Non ci scandalizziamo, affatto, mentre dal lato estetico ciascuno potrà dire la sua e dando magari un voto. Per il resto “cultura” è anche questo: il seno della ministra dell’istruzione, Stefania Giannini, sotto il sole d’agosto per raccogliere abbronzati sguardi, con un pizzico di Freud.

Reginaldo Palermo 20/08/2014

Secondo l'esponente siciliana del PD Mila Spicola l'idea di Renzi è stata buona, ma l'inefficienza della macchina amministrativa annulla ogni beneficio. E così molti dei milioni di euro destinati all'edilizia scolastica rischiano di essere uno spreco.

Alessandro Giuliani 20/08/2014

Il 19 agosto hanno anticipato la contestazione del 29 manifestando a Firenze davanti all’Usr: hanno chiesto il ritiro del decreto con cui il Miur ha deciso di estrapolare il 75% delle nuove assunzioni dai vincitori e idonei dell'ultimo 'concorsone', lasciando solo il restante 25% agli insegnanti delle GaE. Pronti i ricorsi alla magistratura ordinaria. Ma non tutti la pensano allo stesso modo…

Reginaldo Palermo 18/08/2014

Poche le norme che riguardano direttamente o indirettamente la scuola. Tra queste la riduzione dei distacchi sindacali e la definitiva soppressione del CNPI

Lucio Ficara 19/08/2014

Il tweet di Renzi sui piani segreti del Governo non piace agli insegnanti che quest'estate si sono anche abbronzati poco, al contrario del ministro Giannini.

Alessandro Giuliani 19/08/2014

Federconsumatori è preoccupata perché nonostante la crisi, le strategie e l'inventiva delle famiglie, che fanno di tutto per risparmiare su questa voce di spesa, i prezzi, seppure in maniera contenuta, continuano ad aumentare: con il nuovo a.s. solo per testi e dizionari si spenderanno in media 529,50 euro per ogni ragazzo, +1,6% rispetto al 2013.

Alessandro Giuliani 18/08/2014

Cosi ha risposto il Ministro a Umberto Buratti (Pd), sindaco di Forte dei Marmi, che un paio di giorni fa aveva scritto al suo conterraneo lucchese, ora responsabile del Miur, per chiedere di rinviare l’apertura delle scuole al primo ottobre e permettere così di salvare in parte la stagione estiva funestata dal maltempo: non possiamo danneggiare le famiglie, le nostre vere interlocutrici.

Reginaldo Palermo 18/08/2014

I tempi stringono e si aspetta sempre il via libera del MEF.
In mancanza di autorizzazione si dovrebbero conferire centinaia e centinaia di reggenze, con le conseguenze che è facile immaginare.

Lucio Ficara 18/08/2014

I tempi stretti per la pubblicazione delle graduatorie e per l'esame dei ricorsi stanno provocando errori su errori. Per poterli risolvere sarà necessario l'intervento dei giudici del lavoro?

Alessandro Giuliani 18/08/2014

Sui social network sale l’attenzione per la manifestazione da attuare a Roma, nello stesso giorno in cui il Consiglio dei ministri potrebbe dare l’ok alla prima parte di quella riforma della scuola annunciata da tempo dai vertici del Miur e del Pd: in piazza scenderanno così gli ultra sessantenni, prima bloccati dalla riforma Fornero e poi illusi dal Governo Renzi, assieme ai precari, in particolare quelli che si sono visti soffiare il ruolo per lo spostamento in massa di colleghi del Sud nelle province con più posti del Centro-Nord. I supplenti che non potranno raggiungere la capitale, manifesteranno nelle loro città.

Pasquale Almirante 17/08/2014

A proporre il blocco delle graduatorie provinciali del nord, l’assessore regionale della Lombardia, Valentina Aprea. Per l’ex sottosegretario all’istruzione del centrodestra, è l’unica uscita valida per fermare l’esodo dei docenti del Sud.

Alessandro Giuliani 18/08/2014

A sostenerlo è l'ex senatore leghista Mario Pittoni, che nel riproporre la riforma di reclutamento regionale risponde alla segretaria Pd del Friuli-Venezia Giulia, Antonella Grim, che lo aveva accusato di creare "pericolose spaccature sociali" tra i docenti, promuovendo riforme che non rispettano Costituzione e norme Ue: l'unico punto su cui sussisteva il dubbio di costituzionalità era la "residenza", che abbiamo sostituito col "domicilio professionale", previsto dalle norme europee già recepite dall'Italia.

I lettori ci scrivono 20/08/2014

Pubblichiamo una lettera inviataci da una nostra lettrice come interessante spunto per poter riflettere sulla difficile situazione vissuta dai precari della scuola

di Margherita
Aldo Domenico Ficara 20/08/2014

In questi anni i sistemi scolastici europei devono affrontare nuove sfide che avranno conseguenze sul futuro socioeconomico dell'Unione europea. Per questo motivo è importante intensificare la riforma dei sistemi scolastici, per migliorare le competenze chiave come la qualità dell'apprendimento, l'equità e la qualità degli insegnanti e del personale scolastico

L.L. 19/08/2014

Tanti gli spostamenti d'ufficio, mentre decisamente limitati sono i movimenti a domanda. I sindacati sollecitano un incontro urgente per l'analisi della situazione complessiva e delle prospettive per il prossimo anno scolastico

Totale articoli: 4700