Home Attualità Decreto scuola, via libera del governo: confermati due scenari per la maturità

Decreto scuola, via libera del governo: confermati due scenari per la maturità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Via libera da parte del governo all’approvazione del decreto scuola. Tra le novità previste quella che riguarda la maturità.

Previsti due scenari con la data limite del 18 maggio.

Se si torna prima del 18 maggio ci sarà un esame con la commissione interna con il tema di italiano su base nazionale, mentre la seconda prova, invece, sarà decisa da ogni singolo istituto. Confermata la prova orale.

ICOTEA_19_dentro articolo

Se invece non si dovesse tornare a scuola il 18 maggio, ci sarebbe solo una prova orale che si può realizzare anche in modalità telematica.

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Nuovo Modello Autodichiarazione 26.03.2020 Editabile

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme

Preparazione concorso ordinario inglese