Home Attualità Rientro a scuola, Azzolina: “In arrivo le linee guida. Il 14 settembre...

Rientro a scuola, Azzolina: “In arrivo le linee guida. Il 14 settembre data proposta per riprendere”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dopo l’anticipazione fornita in precedenza, adesso arriva direttamente dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, la conferma che nei prossimi giorni saranno rese pubbliche le linee guida per il ritorno a scuola per settembre.

La Ministra spiega in un post su Facebook: “In questi giorni è andato avanti il confronto con il Cts sulla riapertura delle scuole. Nelle prossime ore condivideremo le Linee guida con tutte le parti che hanno partecipato al tavolo di lavoro e giovedì le chiuderemo insieme a Regioni ed Enti locali. Le scuole riapriranno in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale. Per l’avvio del nuovo anno abbiamo già proposto la data del 14 settembre“.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per la riapertura è atteso un documento redatto dal Comitato Tecnico Scientifico, che sta lavorando su questi temi: distanziamento di almeno un metro in aula, di due in palestra e anche durante i pasti, l’ipotesi di un lunch box e assembramenti limitati nelle aree comuni.

Altre misure di sicurezza che sono in fase di valutazione dal CTS riguardano gli orari di entrate e uscite scaglionati, l’ingresso negato a chi ha più di 37,5 gradi di temperatura, la pulizia approfondita degli spazi e la mascherina obbligatoria dai 6 anni.

Tra le linee guida presentate dal Comitato Tecnico Scientifico ci sono: il distanziamento di due metri dai compagni, la possibilità di non indossare la mascherina in aula ma, al contrario, l’obbligo fuori dalla classe.

Anche le Regioni hanno presentato le loro linee guida: merenda consumata al banco, percorsi distinti di entrata e uscita, bidelli e docenti con il compito di sanificare gli ambienti.

Tra le incognite ci sono gli edifici scolastici non adeguati, le “classi pollaio”, il numero di docenti e il dubbio tra didattica a distanza o in presenza.

Leggi anche

Classi pollaio, Azzolina: per cancellarle useremo il Recovery fund dell’Ue. Ma per settembre non si farà in tempo

Tutti gli alunni in classe il 1° settembre e test sierologico per docenti, Ata, presidi: Risoluzione maggioranza Commissione Cultura

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese