Home Politica scolastica Coronavirus, il Miur: “Evitare circolazione di notizie o voci infondate”

Coronavirus, il Miur: “Evitare circolazione di notizie o voci infondate”

CONDIVIDI
  • Credion

In merito alla gestione del coronavirus, il Ministero dell’Istruzione raccomanda caldamente di non prendere in considerazione alcuna notizia riguardante le scuole che non provenga o sia confermata da fonti ufficiali.

Ogni indicazione relativa al settore scuola verrà resa pubblica dal Ministero dell’Istruzione, tramite i propri canali istituzionali e i canali social. È importante che ognuno faccia la propria parte per evitare la circolazione di notizie e voci infondate o non verificate.

Icotea

La mappa dell’ateneo di Baltimora (clicca qui)

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Leggi anche

Coronavirus, martedì coordinamento Governo con Regioni: aperti tutti gli scenari per le scuole

Coronavirus, a scuola con Skype per evitare il contagio da Covid-19

Coronavirus, scuole chiuse in Veneto e Lombardia

Coronavirus, come gestire gli spostamenti degli studenti per i PCTO?

Coronavirus, stop anche ai concorsi pubblici

Coronavirus, sospese le uscite didattiche. Nessuna disposizione per gli arrivi

Coronavirus, scuole chiuse e validità anno scolastico: tutte le info utili

Emergenza Coronavirus a Lodi. Un ds consiglia al personale: “Mettetevi in congedo”

Coronavirus, sempre più gite scolastiche annullate. Giannelli (Anp): il ministero dia precise indicazioni

Coronavirus, elenco delle scuole chiuse in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Coronavirus, Gissi (Cisl Scuola): “Indicazioni chiare ed essenziali da governo e ministeri”

Che cos’è il Coronavirus

Il 9 gennaio 2020 l’OMS ha dichiarato che le autorità sanitarie cinesi hanno identificato un nuovo ceppo di coronavirus mai identificato prima nell’uomo: il 2019-nCoV. Il virus è associato a un focolaio di casi di polmonite registrati a partire dal 31 dicembre 2019 nella città di Wuhan, nella Cina centrale.


Le FAQ dell’Istituto Superiore di Sanità